Workshop “Visioni emergenti
dal vortice del cambiamento”

Visioni emergenti dal vortice del cambiamento

Domenica 13 Settembre 2020
Ore 10:00 – 18:00

Di cosa si tratta?
È un workshop di una giornata proposto dall’Associazione Albero della Vita di Bologna.
Saremo ospiti di amici a Spezzola, in un piccolo borgo di case immerso nella stupenda natura dell’appennino bolognese, a pochi chilometri da Vergato.

L’emergenza Covid-19 ci ha mostrato in maniera evidente come tutti i contesti della nostra vita siano interconnessi: un virus ha messo in crisi il sistema sanitario, ha fatto crollare l’economia, ha messo in difficoltà la scuola, ha cambiato la vita delle famiglie, ha fatto riprendere degli spazi agli ecosistemi naturali, ha diminuito i livelli di inquinamento, ci ha fatto fermare e tanto altro ancora.

Lo scopo di questo Workshop è quello di fermarci e di riflettere insieme facendoci alcune domande essenziali. Come mi ha cambiato o mi sta cambiando questo periodo? Quali visioni di futuro stanno emergendo in me? Come posso attivare e sostenere spazi personali
e sociali dove la mia identità resti fluida e aperta a quello che il mondo racconta?

Quali metodi utilizziamo?
Esploriamo la complessità di questo momento storico esplorando i diversi contesti della nostra vita con il metodo del Warm Data Lab di Nora Bateson.
Ci immergiamo nel silenzio e nella quiete sempre presente anche nei vortici più caotici grazie a tecniche di meditazione e di visualizzazione .
Ci ispiriamo alla Teoria-U di Otto Scharmer per ri-emergere dal silenzio con nuove visioni del futuro.

A chi è rivolto il workshop?
A chi sente che stiamo vivendo in un periodo storico di grandi cambiamenti e desidera fermarsi, comprendere meglio quello che sta avvenendo, vivere con maggiore consapevolezza, far emergere nuove possibilità nella propria vita individuale, familiare o lavorativa.

Costi e informazioni pratiche
La quota di partecipazione è di 50 € e comprende anche la Tessera Associativa all’Associazione Culturale Albero della Vita.
Arrivo alle 9:30, inizio alle ore 10:00 e conclusione ore 18:00 di Domenica 13 settembre.
Alle 13:00 pausa pranzo con cibo e bevande condivise da tutti i partecipanti .
Ricordati di portare il kit di piatti, bicchieri e posate riutilizzabili per non fare rifiuti.

I conduttori

Massimo Giorgini: 
Sono Counselor, Facilitatore di gruppi e Laureato in Psicologia.  Il mio intento è quello di favorire l’evoluzione delle persone, dei gruppi, delle organizzazioni in modo che attingano pienamente al proprio potenziale di creatività, vitalità ed efficacia.  Sogno il consolidarsi di una nuova cultura che si ispiri alla meravigliosa complessità della natura.

Silvia Neri: Sono Counselor e Life Coach, accompagno le persone in percorsi di evoluzione personale per ritrovare e attivare la parte più autentica di sé. Affianco la persona a consapevolizzare ed attivare le proprie risorse e potenzialità per armonizzare la propria vita. Amo la relazione nutriente che si instaura nei gruppi, amo mettere in gioco l’intuizione, la creatività e vedere il sorriso delle persone.

Giovanni Santandrea: Dopo una lunga esperienza di insegnamento scolastico nell’ambito di discipline tecniche ho deciso da alcuni anni di dedicare la mia attività ai temi legati alla crescita personale e la facilitazione di gruppi. Sono Coach e applico queste competenze nella facilitazione dei gruppi. Sono appassionato di progettazione di giochi evolutivi. Parallelamente mi piace coltivare la passione per la pittura e ogni forma di espressione creatività.

Per Informazioni ed iscrizioni invia un messaggio o telefona a

Massimo: 335 395227
Giovanni: 347 4541319

Oppure puoi scrivere un messaggio usando il modulo qui sotto.

Richiesta informazioni / Iscrizione al Workshop "Visioni emergenti dal vortice del cambiamento"